Premio Iolanda, concorso nazionale letterario dedicato ai libri di cucina e ricette

Premio Iolanda, concorso nazionale letterario dedicato ai libri di cucina e ricette

Premio Iolanda, concorso nazionale

Premio Iolanda, concorso nazionale letterario dedicato ai libri di cucina e ricette

Prende il via la settima edizione del Premio Iolanda per il miglior libro di cucina e di ricette.

Al premio, recentemente presentato a Milano presso lo spazio Gusto Sobrio, possono concorrere tutte le case editrici italiane inviando un’opera ed un autore pubblicata tra il 1 marzo 2022 e il 30 luglio 2023.

Sono intervenuti i Presidenti del Premio e di Giuria Vera Slepoj, psicologa, psicoterapeuta e scrittrice, e Davide Paolini, giornalista gastronauta.

Il Premio I0landa nasce da un’idea di Vera Slepoj e Davide Paolini, Presidenti del Premio e della Giuria, con la volontà di istituire per la prima volta un premio nazionale dedicato al miglior libro di cucina e di ricette.

Premio Iolanda, concorso nazionale

Il Premio Iolanda vuole scoprire la vera anima della cucina italiana attraverso la narrazione di storie, di personaggi e prodotti che hanno celebrato la nostra mitica tradizione culinaria, nota in tutto il mondo.   

Un premio, quindi, controcorrente rispetto alla spettacolarizzazione mediatica odierna basata sugli chef e personaggi televisivi che promuovono ricette e competizioni anche eccessive.Premio Iolanda, concorso nazionale letterario dedicato ai libri di cucina e ricette

Una vera e propria inversione di tendenza a 360° gradi, il Premio Iolanda, la cui unicità è promuovere una cultura sul rapporto tra la storia di una ricetta ed il territorio ove è nata, tesori straordinari tramandati di generazione in generazione.

Il Premio Iolanda vuole anche veicolare valori importanti per il benessere individuale e collettivo quali la passione, la ricerca di approfondimento di ciò che si narra ma anche la curiosità della tradizione antica.

Premio Iolanda, concorso nazionale

Ma anche messaggi sociali e di relazione perché la condivisione del cibo alla tavola, la ritualità del luogo sacro, la cucina, sono un tempo ed un luogo prezioso per stare bene insieme e rappresentano oggi una necessità per “curare” la grande solitudine che cresce sempre di più.

Il nome del progetto, nato nel 2017 è ispirato alla signora Iolanda cuoca salentina che cucina dall’età di 7 anni ed oggi, che vanta ben 86 primavere continua a fare le sue orecchiette, il tipico piatto prestigioso pugliese.

Il premio vuole essere un tributo a questa figura simbolica, perché la cucina italiana, eccellenza nel mondo, è una cucina di donne che sin da bambine apprendevano il saper cucinare per la famiglia.

Celebrare Iolanda attraverso il Premio Iolanda per valorizzare la grande e inestimabile tradizione della cucina italiana.

Il Premio prevede diverse categorie: Cucina e Ricette, Letteratura sul Vino, Cucina Salutista, Ricette della Memoria, Cucina dei Territori.

Premio Iolanda, concorso nazionale

La Giuria è costituita da personalità ed eccellenze italiane legate al mondo della cultura e della cucina italiana.

Presidenti del Premio e della Giuria: Davide Paolini, Vera Slepoj.

Premio Cucina e Ricette: Valeria Bisanti, Guido Bosticco, Benedetto Cavalieri, Diego de Leo, Silvio Perrella, Michela Santoro, Giuseppe Seracca Guerrieri, Pietro Torrigiani Malaspina, Paola Trifirò, Marina Valensise.

Premio Iolanda, concorso nazionale

Presidente Onorario della Giuria Premio Letteratura sul Vino: Lamberto Frescobaldi

Premio Letteratura sul Vino: Rossana Bettini, Lorenzo Capellini, Gilda Caputo, Stefano Cosma (Premio Iolanda 2021), Massimo d’Amore, Tiziana d’Antoni, Nicola de Castris, Maddalena Fossombroni, Enrico Pandiani (Premio Iolanda 2020), Maurizio Zanella, Enrico Semprini, noto e straordinario ginecologo nonché ricercatore e promotore dello spazio “il Gusto Sobrio”, Alvaro De Anna responsabile dei Vini mitici ed eroici Laurent Chignac.

Premio Iolanda, concorso nazionale

Possono concorrere al Premio Iolanda tutte le case editrici italiane con un’opera pubblicata di argomento strettamente inerente alle ricette e alla cultura ad esse connesse, come storia, originalità, illustrazioni; il periodo di pubblicazione delle opere candidate è compreso tra il 20 settembre 2023 e il 10 agosto 2024.

La Cerimonia di Premiazione si terrà in Puglia, a Santa Maria di Leuca, il 21 settembre 2024 presso Villa La Meridiana.

Villa La Meridiana, raffinata dimora di charme del 1874 appartenente al gruppo Caroli Hotels di Gallipoli e Santa Maria di Leuca affacciata sul lungomare, è situata a de finibus terrae, dove il mar Ionio e il Mar Adriatico si incontrano in un sinuoso abbraccio di pace.

Premio Iolanda, concorso nazionale

 

Condividi