“Quel giorno d’estate”

Cinema

Scritto e diretto da Mikhael Hers e presentato nella “Sezione Orizzonti” della 75a Mostra internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, “Quel giorno d’estate” è un ritratto intimo e toccante della Francia ai tempi del terrorismo, in bilico fra insicurezza e necessità  di una vita normale. Ne scaturisce una storia di sensibilità, atmosfera fatta di malinconia, sospensione del tempo e dolorosa dolcezza.

Sinossi

“Quel giorno d’estate” racconta la storia di due persone che cercano di colmare a vicenda il vuoto che le opprime, causato da un inaspettato quanto tragico lutto. Sono Amanda di sette anni e suo zio David di 24 anni.

Un fatto straordinario, un attentato terroristico, colpisce alcune persone, in particolare giovani del tutto estranei alle vicende di violenza, causando gravi invalidità e la morte di Sandrine, insegnante d’inglese, madre di Amanda e sorella di David.

E’ lo stesso David, che, recandosi all’uscita della scuola per riportare Amanda a casa, la informerà sulla perdita della mamma.

Questa storia è ambientata a Parigi, ma potrebbe esserlo ovunque: il terrorismo crea orfani, distrugge le famiglie e le vite.

Il film descrive accuratamente la dura prova personale e sociale che questo tipo di violenza provoca. In particolare, tratta di questioni essenziali sulla nostra esistenza umana: perdita, dolore, relazioni, famiglia e amicizia.

David, pur giunto a 24 anni di età,  vive di lavoretti saltuari, schivando le responsabilità del mondo degli adulti. Orfano di padre e abbandonato dalla madre diversi anni prima, la sua famiglia sono la sorella Sandrine, che veglia teneramente su di lui, e la figlia di lei, Amanda.

La situazione appare insormontabile per David: fatica ad essere responsabile di se stesso e proprio nel momento in cui la sua vita potrebbe cambiare per l’importante incontro sentimentale con Lena, si trova a dover accudire una bambina rimasta improvvisamente senza genitori.

E’ proprio Amanda che aiuterà lo zio David a raggiungere fiducia nel presente e nel futuro con la sua voglia di vivere, di partecipare agli eventi sportivi e a quelli emozionanti, agli incontri con i parenti, con gli amici con i quali condividere opinioni, giochi e sentimenti.

“Quel giorno d’estate” (titolo originale: Amanda)

Realizzazione: 2018, Francia

Scritto e diretto: Mikhael Hers

Cast: Vincent Lacoste, Stacy Martin, Marianne Basler, Ophelia Kolb, Greta Scacchi, Isaure Multrier, Jonathan Cohen

Distribuzione italiana: Officine UBU

Nelle sale italiane : dal 30 maggio 2019

 

Judith Maffeis Sala

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial