Il Prosecco De Giusti Rosé Extra Dry per un Natale tutto rosa

Enogastronomia

Il Prosecco De Giusti Rosé Extra Dry

Una referenza esclusiva per un Natale che merita di essere festeggiato sorseggiando l’ultimo piccolo grande capolavoro nella produzione della famiglia De Giusti.

Prosegue il percorso dell’azienda di Conegliano nella valorizzazione del territorio, assecondando i nuovi trend di consumo.

Una nuova proposta di prestigio arriva dalla Maison De Giusti, pensata per il brindisi di Natale e Capodanno e per tutti i momenti che meritano di essere celebrati al meglio: è il Prosecco Rosé Doc Millesimato Extra Dry, un vino che soddisfa al contempo gli amanti delle bollicine e dall’altro coloro che apprezzano i vini rosati, in particolare il pubblico femminile, con la garanzia di qualità della famiglia De Giusti, già attiva nella produzione oltre che del vino anche della torrefazione con il brand Manuel Caffè.

Il Prosecco De Giusti Rosé Extra Dry

La cuvée realizzata per questo vino è Glera 90% e Pinot nero 10% privilegia la tipicità del territorio, mantenendo le peculiarità specifiche del vitigno autentico del Prosecco, apprezzato in tutto il mondo. Un rosè charmat di grande eleganza, con la sua bottiglia trasparente ed etichetta rosa coordinata. Un vino dal colore rosa, gusto brioso e dal bouquet fruttato che sprigiona al naso un profumo armonico, fruttato con sentori delicati e note floreali. Al palato armonico, con note dolci equilibrate da una giusta acidità, leggermente sapido. Un vino ideale da abbinare a tutto pasto. Un bellissimo dono da regalare a Natale.

Il Prosecco De Giusti Rosé Extra Dry

Cristina De Giusti

Cristina De Giusti

“La scelta è caduta su un rosé extra dry, che garantisce il migliore equilibrio tra i profumi freschi della Glera e la struttura del Pinot nero”, spiega Cristina De Giusti, Sommelier e CEO dell’azienda di Conegliano –  il nostro intento è quello di creare uno spumante rosato piacevole e leggero che si rivolge non solo ad un pubblico femminile, ma anche ad una platea di estimatori più ampia, penso ai giovani ad esempio. l nuovo Prosecco Rosé entrerà a far parte della linea aggiungendosi al nostro Prosecco Dry ed Extra Dry”.

Le uve provenienti dalle zone Doc della provincia di Treviso vengono selezionate con la massima cura dalla famiglia De Giusti, che da oltre 40 anni mette a disposizione il proprio sapere nella valorizzazione della cultura italiana del caffè in tutto il mondo: la scrupolosa attenzione impiegata nella selezione delle monorigini, viene riposta anche nel vino, nella selezione delle uve e in tutte le fasi della filiera produttiva.

Prosecco De Giusti rappresenta la dinamicità di una realtà aziendale in continua evoluzione, che grazie alla capacità imprenditoriale dei fratelli Mauro, Cristina ed Emanuela, ora si dimostra capace di elevare un’attività vitivinicola che ha raggiunto una produzione rilevante.

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial