In alto i calici con Mionetto

Enogastronomia

Mionetto

Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG Extra Dry della linea Prestige Collection diventa protagonista delle tavole italiane per Natale e i brindisi di fine anno

Natale è il periodo più magico e importante dell’anno. Per le feste ormai alle porte Mionetto propone Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG Extra Dry Prestige Collection, dal perlage sottile e persistente. La storica cantina di Valdobbiadene, da sempre tra le più rappresentative del made in Italy enoico, sceglie di impreziosire le feste con questa referenza iconica che soddisferà i più esigenti.

Etichetta di prestigio nell’Olimpo degli spumanti, Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG Extra Dry ha personalità da vendere per la sua immediatezza e il suo carattere.  Soluzione perfetta per chi è alla ricerca di una bollicina eccellente, è un piccolo grande capolavoro con cui andare a colpo sicuro.

Mionetto

Questo spumante si distingue per le sue raffinate uve provenienti dalle zone collinari dell’area del Prosecco Superiore DOCG che lo rendono uno spumante dai profumi e sapori peculiari di mela acerba, fiori d’acacia e glicine a maturazione. Un vino estremamente versatile che si esalta dapprima come aperitivo, poi con crostacei bolliti, cotti al vapore o al forno, scampi e sogliole, ideale quindi per accompagnare le pietanze tipiche delle feste.

Mionetto

Contemporaneità e ricercatezza sono le caratteristiche che rendono unica Prestige Collection, recentemente presentata in una veste rinnovata. Le forme della bottiglia Collio, che storicamente rappresenta il Prosecco, sono state snellite da un leggero tocco di altezza regalandole un carattere moderno. I materiali micro-texturizzati e le lamine lucenti donano al packaging grande appeal. Inoltre l’inconfondibile stile di Prestige Collection è sottolineato da due segni distintivi del DNA Mionetto: l’obliquità intesa come spontaneità, dinamismo e modernità e un tocco di colore “Orange Mionetto” sulla classica etichetta gialla a rappresentare la passione e la vivacità di un Brand di successo nel mondo come confermato anche nel 2020 secondo il ranking della banca dati internazionale IWSR che ha definito Mionetto “Best-selling international Prosecco brand”.

Mionetto

Il design raffinato della bottiglia, la matericità preziosa e il colore oro di queste bollicine, rendono Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG Extra Dry Prestige Collection perfetto per i brindisi di Natale e di fine anno, scelta ideale per trascorrere le festività all’insegna del buon umore e del buon gusto, con un tocco davvero chic.

Mionetto

Ma anche un’idea regalo perfetto per un Natale più “frizzante”.

Scheda prodotto:

Zona Viticola: Colline dell’area del Prosecco Superiore DOCG di Valdobbiadene

Vitigno: Glera

Vinificazione: Spumante ottenuto dalla vinificazione in bianco con pressatura soffice delle uve, a cui segue la spumantizzazione con metodo Charmat

Gradazione alcolica: 11% Vol.

Acidità totale: 5.5-6.5 g/l

Zuccheri: 14-17 g/l

Temperatura di servizio: ottima 6°-8°C

Prezzo di riferimento medio a scaffale: 8,90€

MionettoAbout Mionetto S.p.A.

Mionetto nasce nel 1887 dall’amore e dalla passione per la terra e per il lavoro in cantina del mastro vinificatore Francesco Mionetto, capostipite della famiglia. Immersa nelle colline di Valdobbiadene, culla del Prosecco, Mionetto ha saputo in 131 anni di storia farsi interprete del territorio d’origine e divenire una delle aziende produttrici di vini e Prosecco più rappresentative nel panorama internazionale.

Dai primi anni della sua fondazione, la Cantina si è caratterizzata sia per l’impronta moderna e innovativa, sia per la capacità di anticipare le tendenze mantenendo lo stretto legame con la cultura del territorio natio, che ancora oggi la contraddistingue nel mondo delle bollicine e ne fa sinonimo di Prosecco. Il lavoro degli enologi in Mionetto non è dedicato solo alla produzione di un vino di qualità elevata, ma anche a mantenere un’efficace collaborazione con i conferitori locali che storicamente forniscono l’uva da intere generazioni. E’ in queste storiche relazioni che Mionetto ha saputo garantire un eccellente livello qualitativo delle uve acquistate e dedicate al processo interno di vinificazione.

Nel 1982, Mionetto ha introdotto la fermentazione in autoclave con metodo Charmat, che consente una migliore conservazione dei sapori e profumi del Prosecco. Inoltre, è stata una delle prime cantine della denominazione ad esportare il Prosecco, dalla Germania agli Stati Uniti dove dal 1998 ha sede Mionetto USA Inc.

La totale acquisizione della cantina nel 2008 da parte del Gruppo tedesco Henkell& CO. Sektkellerei KG con sede a Wiesbaden, uno dei maggiori produttori europei di bollicine, ha portato grandi opportunità di crescita, sia in termini di mercato, sia da un punto di vista interno, organizzativo e gestionale. Alla guida di MionettoSpA un Management Board composto da Alessio Del Savio (Consigliere Delegato, Direttore Tecnico ed Enologo), Paolo Bogoni (Chief Marketing Officer), Robert Ebner (Chief Sales Officer) e Marco Tomasin (Chief Financial Officer).

Per ulteriori informazioni: www.mionetto.com

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial