Mecenate.online organizza l’evento d’arte “Nel paese delle meraviglie” durante la Fashion Week in alcuni locali del Quadrilatero della Moda

Attualità

Mecenate.online, la piattaforma di arte contemporanea fondata nel 2019, propone operazioni di collaborazione e interazione tra Arte, Design, Moda e Hospitality, con l’obiettivo di portare l’arte contemporanea dove c’è maggiore affluenza di pubblico, generando sinergie con i brand che ospitano le opere d’arte e gli artisti selezionati.

Da vari mesi, l’attività espositiva coordinata da Mecenate.Online si è concretizzata in mostre personali e collettive dei migliori artisti italiani contemporanei, in varie città d’Italia, dalla riviera romagnola alla Toscana, dal Veneto a Milano. Proprio nel cuore del capoluogo lombardo, ormai da un anno, la Locanda del Gatto Rosso di piazza Meda ospita costantemente mostre organizzate da Mecenate.Online.

E per la Fashion Week di Milano, in programma dal 21 al 28 febbraio 2023, la piattaforma d’arte ha scelto le vie più importanti del quadrilatero della moda, per un’iniziativa intitolata “Nel paese delle meraviglie”, che unirà le opere d’arte e i brand più all’avanguardia per rappresentare l’innovazione nell’ambito culturale.

I locali che collaborano a questa innovativa iniziativa sono:
l’atelier Elli&Rini di via Borgospesso 8 con l’artista GISELLE DE CHAVEZ; la Locanda del Gatto Rosso di piazza Meda 5 con l’artista STEFANIA TURCO; DeWan di via Manzoni 44 con l’artista ROBERTO DE WAN; BodyFriend di via Manzoni 43 con gli artisti MARISA FALBO e CLAUDIO CIONINI; Zhor di via Montenapoleone 14 con l’artista GISELLE DE CHAVEZ.

L’iniziativa è stata presentata all’interno dell’atelier Elli&Rini.

“Esaltare il “Made in Italy” nel mondo del fashion-design, esportabile e reinterpretabile anche all’estero, quale modello e soluzione trainante dell’home-office-living – raccontano i due titolari, Sergio Vaccarini e Federica Foiadelli -. Il mood che cerchiamo di imprimere nelle nostre opere è creare e offrire il lusso secondo i canoni dell’estetica, pensando alla funzionalità e alla versatilità: una modernità “sostenibile”, in sostanza, che rivoluziona il rapporto fisico-digitale e la dimensione spazio-temporale. Le nostre creazioni puntano alla ricerca di equilibrio, alla ‘life balance’, ovvero a soluzioni che siano in grado di entrare in connessione con l’armonia e facciano dialogare stakeholder, fruitori, designer, architetti e il mondo dell’home office. Gli amanti della bellezza infatti cercano nuovo equilibrio nell’umanesimo digitale, che crea e ricerca l’uomo per l’uomo, facendo della tecnologia (solo) uno strumento. È così che la bellezza si fa design”.

“Mecenate.online porta l’arte contemporanea nel cuore della città di Milano e nel cuore delle persone perché la selezione degli artisti è molto particolare – aggiunge Antonino Petralia, uno degli ideatori del progetto –. Anche la selezione dei partner è molto importante. Non a caso siamo qui nell’atelier di Elli&Rini. L’esposizione dei Pianeti rende chiaro l’universo energetico in cui ci troviamo. L’arte è intrinseca e funzionale all’equilibrio dell’uomo immerso nella routine di tutti i giorni. Questo è un angolo di pace”.

www.mecenateonline.it

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial