La Borsa della Spesa, nuovo servizio per i consumatori

La Borsa della Spesa, nuovo servizio per i consumatori

La Borsa della Spesa

La Borsa Merci Telematica Italiana – società del sistema camerale in cui partecipa anche la Camera di Commercio dell’Emilia – ha approntato, insieme ad Italmercati, il nuovo servizio “La Borsa della Spesa”.

Si tratta di una iniziativa concepita appositamente per i consumatori che intendono fare la spesa di frutta, verdure, carni e prodotti ittici in modo oculato, individuando prodotti con alti standard qualitativi a prezzi competitivi, seguendo, ove possibile, la stagionalità dell’offerta merceologica.

Grazie a “La Borsa della Spesa” è possibile conoscere, ogni venerdì, quali sono i prodotti agroalimentari freschi più convenienti in termini di rapporto qualità-prezzo tra i prodotti di frutta, verdura, pesce e carne.

La sua realizzazione è possibile grazie ai risultati del monitoraggio che BMTI e Italmercati realizzano settimanalmente nei mercati all’ingrosso nazionali ed al patrimonio informativo di cui BMTI dispone derivante dalle elaborazioni effettuate a partire dai listini delle Camere di commercio o delle Commissioni Uniche Nazionali che, in modo regolamentato e trasparente, formulano i prezzi indicativi e la relativa tendenza di mercato di specifiche categorie di prodotto.

Ne “La Borsa della Spesa” ogni prodotto riporta anche un indicatore grafico che corrisponde ai giudizi “buono”, “discreto” oppure “ottimo”. Questo servizio dunque, attraverso informazioni semplici e chiare, orienta correttamente i consumatori verso acquisti caratterizzati dalla convenienza, in termini di rapporto qualità-prezzo e dalla sostenibilità, parametri fondamentali per consentire consumi sempre più responsabili e, al tempo stesso, accessibili. E’ inoltre possibile conoscere l’andamento periodico di altri mercati come quello dei cereali, dell’olio d’oliva, dei prodotti lattiero-caseari o delle uova.

Per consultare “La Borsa della Spesa” il link è il seguente: https://www.bmti.it/la-borsa-della-spesa/

 

La sua realizzazione è possibile grazie ai risultati del monitoraggio che BMTI e Italmercati realizzano settimanalmente nei mercati all’ingrosso nazionali ed al patrimonio informativo di cui BMTI dispone derivante dalle elaborazioni effettuate a partire dai listini delle Camere di commercio o delle Commissioni Uniche Nazionali che, in modo regolamentato e trasparente, formulano i prezzi indicativi e la relativa tendenza di mercato di specifiche categorie di prodotto.

Condividi