Marco Neri, Visto Ingresso, 2010, tempera, acrilico e collage su carta

Al Peninsula Art Museum di Weihai (Cina) la mostra “Dipingere il Presente” – 6–26 agosto 2016

Arriva per la prima volta in Cina, con un obiettivo ambizioso, la mostra dedicata alla pittura contemporanea “Dipingere il Presente”, ospitata dal 6 al 26 agosto 2016 al nuovissimo Peninsula Art Museum di Weihai, città con 3 milioni di abitanti, rilevante anche per il turismo internazionale, che si affaccia sulla costa orientale della Cina nel golfo della penisola di Shandong (provincia a valle del Fiume Giallo, con quasi 100 milioni di abitanti).

Saranno esposte le opere di 16 preminenti artisti italiani, ed altrettanti artisti cinesi, nel quadro degli interscambi previsti da un prestigioso accordo quadriennale firmato nel 2015 tra IGAV e CAEG. Nel contesto dell’accordo, la Mostra è stata presentata nel settembre 2015 alla Certosa di San Giacomo a Capri con il supporto del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo (Polo Museale Regionale della Campania) e della Città di Capri, in occasione della 2^ edizione della

rassegna annuale “Visioni Contemporanee alla Certosa”, dove ha riscosso molto successo, e verrà successivamente portata in altre importanti esposizioni in territorio cinese.

TAO NA Great Diamond, 2014, installazione, laser e specchi

TAO NA Great Diamond, 2014, installazione, laser e specchi

Il progetto della Mostra presenta un’immagine della pittura che si estende dalle forme tradizionali alle più avanzate tecnologie attuali. Il curatore cinese Fang Zhenning, molto noto internazionalmente, ha curato, tra l’altro, l’allestimento del Padiglione della Cina alla 13^ Biennale d’Architettura di Venezia del 2012.

“Partendo dalla lunga storia visiva comune all’Italia ed alla Cina, – ha dichiarato il Curatore italiano Alessandro Demma – la Mostra vuole analizzare i problemi e le domande della vita contemporanea e gli strumenti possibili per decodificarla dall’interno dello spazio pittorico, inteso

ALBERTO DI FABIO - Elevazione Permutazione, 2011, acriico e lacche su tela

ALBERTO DI FABIO – Elevazione Permutazione, 2011, acriico e lacche su tela

come luogo sia fisico e sia mentale, uno dei temi più importanti e complessi dell’arte di oggi.”

Artisti italiani in mostra: Andrea Aquilanti; Franko B; Fabrizio Cotognini; Alberto Di Fabio; Massimiliano Galliani; Daniele Galliano; Paolo Gonzato; Corinna Gosmaro; Silvia Hell; Paolo Leonardo; Mariangela Levita; Pierpaolo Lista; Marco Neri; Pierluigi Pusole; Alessandro Sarra; Giancarlo Scagnolari.

Artisti cinesi in mostra: Cang Xin; Chen Haoyang; Chen Wenling; Han Yansong; He Wenjue; Huang Ying; Li Di; Li Lei; Liu Jianfeng; Meng Luding; Tao Na & Cong Xiao; Wang Yun; Zhang Xinyu; Zhang Yanzi; Zhang Zhaohui; Zhou Yangming.

IGAV, ente no-profit in larga misura finanziato da contributi dei soci con il supporto di partner pubblici e privati, opera sin dal 2005 per far conoscere gli artisti italiani nel mondo e favorire gli interscambi culturali tra le nazioni, ed ha sinora organizzato oltre 50 mostre in 12 paesi. “Dipingere il presente” a Weihai è il sedicesimo evento che coinvolge i rapporti con la Cina.

CAEG, controllato dai Ministeri delle Finanze e della Cultura, è la più importante agenzia cinese per l’organizzazione di mostre in Cina ed all’estero, per la produzione di spettacoli e per il turismo culturale internazionale.

Con il Patrocinio di: Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo; Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale; Ministero della Cultura della Repubblica Popolare Cinese; Ambasciata della Repubblica Popolare Cinese in Italia; Regione Campania; Città Metropolitana di Napoli; Città di Capri; Comune di Anacapri; GAI – Associazione per il Circuito dei Giovani Artisti Italiani; Istituto Confucio – Università degli studi di Napoli “L’Orientale”.

Partner: Flyren

Sponsor tecnici: Art Home International Fine Arts Logistics Co.Ltd

Peninsula Art Museum, Weihai, 278 Wenhua East Road, 264200 Weihai Tel: +86 0631.5983666

Per informazioni: IGAV – Istituto Garuzzo per le Arti visive  – Tel. +39 011.8124456  –  info@igav-art.org  –  www.igav-art.org

 

A cura di Silva Valier

Condividi