film Non ci resta che ridere

“Non ci resta che ridere”, 90 minuti di risate continue

E’ in arrivo nei cinema italiani a partire dal 2 maggio “Non ci resta che ridere”, un film diretto e interpretato da Alessandro Paci.

“Sono in molti a pensare che la barzelletta sia la sintesi della sceneggiatura comica perfetta. Io sono uno di questi. ” (Alessandro Paci)

Dopo lo straordinario successo ottenuto sui social con le sue celebri barzellette, Alessandro Paci torna alla regia cinematografica con “Non ci resta che ridere”.

Il film raccoglie storie e gag esilaranti, interpretate dallo stesso Paci insieme agli attori che da anni lavorano con lui, dando vita a novanta minuti di risate continue.

Ad affiancare il regista toscano, lo storico compagno di scorribande, Massimo Ceccherini e la bella e simpatica Benedetta Rossi.

Medici, carabinieri e camerieri sono solo alcuni dei personaggi che si alternano in “Non ci resta che ridere”, che ha come filo conduttore ciò che accomuna tutti i film comici: la risata.

Dopo aver superato i nove milioni di visualizzazioni su youtube e aver fatto della barzelletta la sua bandiera, Alessandro Paci torna al cinema con un film, interamente girato in Toscana, divertente e genuino capace di parlare ai suoi fan e non solo.

 

Condividi