Paola Corna Pellegrini nuova Presidente di Winning Women Institute

Paola Corna Pellegrini

Parità di genere nel mondo del lavoro 

A Sonia Malaspina il ruolo di Presidente del Comitato Scientifico.

Cambio al vertice di Winning Women Institute, Paola Corna Pellegrini, dal mese di settembre 2022, succede alla Presidenza della società di consulenza sulla gender equality a Enrico Gambardella, che continuerà lo sviluppo dell’attività di Winning Women Institute nel ruolo di Direttore Generale. Sonia Malaspina assume il ruolo di Presidente del Comitato Scientifico.

Paola Corna Pellegrini, un curriculum quarantennale ricco di successi professionali – dal 2011 fino a giugno 2022 CEO di Allianz Partners Italia, Presidente di Aiceo e già Presidente del Comitato Scientifico di Winning Women Institute -, ha raccolto con entusiasmo il testimone per continuare, in qualità di Presidente, nel percorso di cambiamento promosso dalla società che ha contribuito a costruire, fin dal lancio nel 2018, insieme a Enrico Gambardella.

“La parità di genere è un tema su cui si stanno facendo dei passi avanti, ma bisogna imprimere una decisa accelerazione e far crescere le azioni concrete – afferma Paola Corna Pellegrini.

Il protocollo di valutazione in termini di gender equality che Winning Women Institute propone alle aziende ha ispirato la prassi di riferimento UNI/PdR 125:2022, un vero e proprio passaggio epocale per il nostro Paese. Un sistema frutto di un tavolo di lavoro al quale abbiamo collaborato attivamente insieme con InclusioneDonna e AICEO – Associazione Italiana CEO, e che ha definito le linee guida per la valutazione delle organizzazioni attraverso KPI quali/quantitativi misurabili, che riguardano gli obiettivi e le prassi fondamentali da seguire per essere una realtà inclusiva, che sa valorizzare le competenze  e il contributo specifico delle donne. La UNI/PdR 125:2022 è in Europa la prassi più avanzata in materia di gender equality e di questo siamo molto orgogliosi poiché è proprio grazie al nostro know-how e alla nostra esperienza, che sono state definite le linee guida del sistema di gestione per la parità di genere con gli specifici KPI da adottare.

Proprio per questo motivo – conclude Paola Corna Pellegrini – Winning Women Institute (società Benefit che dal 2018 ha dato vita alla prima Gender Equality Certification nel mondo del lavoro) oggi si pone come consulente strategico per le aziende che desiderano iniziare un percorso di analisi e consapevolezza sulla parità di genere, dando loro strumenti e supporto necessari per evolvere su questo tema e ottenere la certificazione nazionale”.

Sonia Malaspina, Presidente del Comitato Scientifico Winning Women Institute

Sonia Malaspina, Presidente del Comitato Scientifico Winning Women Institute

Il cambiamento di presidenza di Winning Women Institute è accompagnato anche da un’altra nuova nomina. Sonia Malaspina, infatti, assume il ruolo di presidente del Comitato Scientifico di Winning Women Institute,  fino ad oggi ricoperto da Paola Corna Pellegrini. Sonia Malaspina, direttrice delle Risorse Umane di Italia e Grecia e Consigliere nel Board di Danone Italia, si è sempre impegnata sul fronte della parità di genere.

Sono molto felice di poter dare il mio contributo al tavolo del Comitato Scientifico di Winning Women Institute – dichiara Sonia Malaspina -. Ringrazio la Presidente Paola Corna Pellegrini per la fiducia e per questa straordinaria opportunità. In Italia, Winning Women Institute ha fatto un ottimo lavoro di sensibilizzazione rispetto alla parità di genere confrontandosi sia con realtà del tessuto imprenditoriale italiano che ha stimolato a profonde riflessioni e cambiamenti, sia con le istituzioni.

Sono convinta che ogni azienda possa raggiungere e realizzare l’obiettivo della parità di genere arrivando a conciliare gli interessi economici e gli interessi sociali, due aspetti fortemente interdipendenti.

Winning Women Institute, attraverso l’innovativa metodologia Dynamic Model Gender Rating ideata dal Comitato Scientifico, ha già consegnato l’attestato di Gender Equality a 22 aziende ma almeno una trentina sono in pipe-line e abbiamo progetti ancora più ambiziosi “-chiosa Sonia Malaspina.

ABOUT WINNING WOMEN INSTITUTE

WINNING WOMEN INSTITUTE nasce nel 2018 con l’obiettivo di imprimere un’accelerazione al cambio culturale sulla parità di genere nelle aziende, necessario al paese Italia per colmare i gap verso gli altri paesi europei e non solo. Il processo di certificazione proposto da Winning Women Institute è stato messo a punto seguendo l’innovativa metodologia Dynamic Model Gender Rating ideata dal Comitato Scientifico composto da CEO, HR Director e Professori universitari.

Quattro le aree di indagine del processo, ovvero: l’opportunità di crescita in azienda per le donne, l’equità remunerativa, le politiche per la gestione della gender diversity e inclusion e la protezione della genitorialità. e sedici (16) i parametri su un set di Key Performance Indicator (KPI), utilizzati per analizzare i punti di forza e i margini di miglioramento dell’organizzazione aziendale in termini di pari opportunità.  www.winningwomeninstitute.org

Condividi