Successo dell’educational tour “Basilicata Holiday” per agenzie viaggi organizzato da A Sud Travel

Turismo

successo dell’educational tour

Risalire a piedi il corso di un fiume nel Parco nazionale del Pollino, fra pozze d’acqua e cascatelle, toccando con mano la flora e la fauna che lo caratterizzano. Rivivere l’esilio di Carlo Levi nel piccolo paesino di Aliano, oggi un vero museo diffuso, in mezzo al panorama mozzafiato dei calanchi. E poi corsi di cucina o modellazione della creta a Stigliano, località baricentrica nella Montagna materana, che ha deciso di puntare sulla cultura invitando artisti da tutto il mondo per realizzare murales scenografici sugli edifici. Infine, scoprire i sapori dell’enogastronomia lucana nei locali tipici presenti in ogni borgo. A queste originali proposte, si aggiunge il relax della spiaggia jonica e la visita alla straordinaria Matera, Capitale europea della cultura nel 2019.

Successo dell’educational tour

Chi può promuovere al meglio queste suggestive mete di una Basilicata che da settimane è anche Covid free? Le agenzie viaggi nazionali. A loro era dedicato l’educational tour, realizzato fra giovedì 2 e domenica 5 luglio con base a Scanzano Jonico, organizzato da una delle più coraggiose e attive agenzie locali, “ASud Travel”, per presentare il nuovo brand “Basilicata Holiday”, che comprende tutte le proposte descritte, e molte altre ancora.

successo dell’educational tour

“Abbiamo spinto la nostra regione. -ha commentato il direttore tecnico di AsudTravel Giovanni D’Angelo- La cosa importante, è stata far partecipare gli agenti di viaggio, perché loro sono i primi ad avere il contatto con i clienti”.

Una quarantina le agenzie presenti, da tutte le regioni d’Italia. Gli ospiti hanno dimostrato di gradire molto le proposte vissute di persona in questi quattro giorni, anche grazie al clima familiare e coinvolgente creato da D’Angelo e dal suo staff. Basti pensare, ad esempio, che al villaggio “Portogreco” di Scanzano Jonico (del gruppo “MondoTondo”), di cui gli agenti erano ospiti, ASud Travel ha organizzato per loro – oltre alla presentazione iniziale del brand e delle varie proposte – anche momenti ludici molto seguiti: una serata di musica live anni ’80, una cena di gala lucana, e infine lo show del celebre comico pugliese Uccio De Santis, dopo il lucano Dino Paradiso.

successo dell’educational tour

Fra gli ospiti, particolarmente importante la presenza di Enrica Montanucci del Movimento autonomo agenzie viaggi (Maavi), nato in piena emergenza Covid con oltre 4mila agenzie d’Italia; lei di recente ha scritto l’ormai celebre lettera aperta al management di “Alpitour”, ed è attivissima in queste settimane per cercare di ottenere un riconoscimento governativo dello stato di crisi in cui versano le agenzie italiane a causa del Covid. “La recente comunicazione sulla ulteriore chiusura delle frontiere extra Ue da parte del ministero ci crea ulteriori difficoltà, in un anno già drammatico – ha detto in Basilicata -. Per questo, sosteniamo che l’imminente Decreto sul turismo debba contenere per noi Misure di sostegno economico fino a fine 2020, perché quest’anno sarà impossibile risollevarci”.

In questi giorni AsudTravel ha stretto un accordo con il gruppo nazionale “Polo distributivo Blunet”, leader della rete di agenzie viaggi con oltre 700 punti vendita, di cui l’hub stiglianese è riferimento per la Basilicata. Ma non è finita qui, perché con “Dimensione Puglia”, l’agenzia lucana sta già organizzando tour fra Basilicata e Puglia.

 

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial